BLOG

CONTRIBUTI PER GIOVANI IMPRENDITORI APERTO A TUTTA ITALIA

30Apr

Facciamo chiarezza una volta per tutte: i contributi a fondo perduto per i giovani imprenditori agricoli, messi a punto la scorsa estate nel decreto Semplificazioni del 2020, sono accessibili ai giovani di tutta l’Italia senza alcun distinguo territoriali. Nei giorni scorsi si è equivocato su questo punto, con distinzioni tra sud e Centro-Nord, ma in realtà la misura è omogenea per tutto il Paese.

Chiaramente essa avrà maggiore incidenza nelle aree a maggiore vocazione agricola, ma per le richieste e le somme erogate non ci sono discrepanze. Potranno presentare la richiesta le micro, piccole e medie imprese di giovani di età tra i 18 e i 40 anni. Il discorso è valido tanto per le attività che si creano ex novo, tanto per chi subentra in aziende agricole già esistenti. Sui progetti di ampliamento dell’impresa, invece, essi riguardano realtà attive da almeno un biennio.

Un’opportunità non di poco conto per dare slancio a un settore fortemente fiaccato dalla pandemia, e un volano cruciale per la pianificazione del futuro di molte attività. In Parlamento continueremo a lavorare a nuove agevolazioni per l’intero comparto agricolo, mai come ora bisognoso di essere sospinto.